CREDITO DI IMPOSTA RICERCA & SVILUPPO

Questa è una misura automatica per tutti i progetti di Ricerca e Sviluppo. Non c’è bando, non c’è domanda da presentare, non c’è una lista o un punteggio da rispettare. Si chiama misura automatica perché basta una relazione tecnica da presentare con il bilancio (o dichiarazione dei redditi) per vedersi scontare sulle tasse una percentuale delle spese sostenute.

  • Possono godere di questo credito di imposta tutte le aziende (SRL, SPA, SNC, ditte individuali, artigiani, liberi professionisti, aziende commerciali, eccetera) o meglio tutte le figure giuridiche che producano reddito.
  • Ci deve essere un progetto di ricerca e sviluppo innovativo che riguarda il prodotto, il servizio o il processo aziendale.
  • Possono essere rendicontate le spese del personale, le spese di consulenza esterna, le spese di acquisto di attrezzature e di investimenti dedicati all’innovazione e altro ancora.
  • Tutte le spese devono essere giustificate dalla relazione tecnica che stabilisce, con un algoritmo particolare, che fino al 50% del totale delle spese si può usare come sconto fiscale.

Visita tutte le nostre news http://www.quarenghi.net/blog/category/consulenza-industriale/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *